Capture NX Livelli di regolazione


 

Un trucchetto sui livelli di regolazione di Capture NX

 

In Photoshop si usa spesso la tecnica di cambiare il metodo di fusione tra livelli uguali, quasi sempre lo stesso livello duplicato. Lo si fa spesso per correggere sovra o sottoesposizioni e poi si lavora, se serve, su una maschera di livello. Quando si diventa esperti invece di duplicare il livello, che rende l’immagine più pesante, si aggiunge un livello di regolazione e lo si lascia ‘vuoto’…inalterato; tanto serve solo per sfruttare il metodo di fusione!

 

Tutto questo è eseguibile anche con Capture NX direttamente sul file raw. Vediamone un esempio su una classica immagine dove si desidererebbe scurire solo il cielo.

 

1- Aprite l’immagine e fate le correzioni di base senza preoccuparvi di sistemare il cielo, in questo caso ovviamente. Nella fig. 1, come vedete, ho effettuato solo una correzione dell’esposizione ed un ritaglio.

001

2- Create una nuova modifica nel pannello cliccando sul relativo tasto, vedi fig. 2. Dal menù a comparsa scegliete una voce qualsiasi, la prima ad esempio, fig. 3. Non fate alcuna modifica e cliccate OK. Questo lascerà l’immagine invariata ma sblocca l’opzione sui metodi di fusione di questo Step, vedi fig. 4, che va impostata su ‘moltiplica’.

002003004

3- Otterrete in questo modo un’immagine simile a quella in fig. 5. Questa fotografia è troppo scura e il nostro obiettivo era di sfumare questo effetto dall’alto verso il basso. L’effetto può essere diminuito globalmente agendo sul cursore di opacità (fig. 4), ma se lo vogliamo sfumare dobbiamo usare lo strumento apposito che ci fornisce Capture NX: la selezione sfumata, fig. 6. Appena selezionata l’effetto sparirà dall’anteprima dell’immagine e, a questo punto, dobbiamo tracciare un segno indicante la sfumatura dall’alto verso il basso, fig. 7.

005

L’immagine finale avrà un effetto ‘moltiplica’ sfumato dal cielo fino agli alberi, potete lavorare direttamente sulla sfumatura con lo strumento pennello per effettuare gli ultimi ritocchi, fig. 8. Per visualizzare la selezione utilizzate il menù Visualizza>Mostra selezione006007008